Se se alla ricerca di consigli per conoscere quali sono i migliori smartwatch economici spero di offrirti con questa breve guida qualche aiuto in più per schiarirti le idee. Ho in esame quattro sportwatch di differenti tipologie, in base ai gusti di ognuno ma che rientrano in una fascia di prezzo piuttosto contenuta: tra gli 80 e i 200 euro. Si tratta di fitwatch economici ma prodotti da aziende assolutamente eccellenti come TOMTOM, Garmin e Samsung. Ho evitato di proporvi prodotti dalla dubbia provenienza e qualità perché il mio scopo è quello di darvi consigli utili su prodotti affidabili. Andiamo allora a vedere quelli che a mio avviso sono i 4 migliori fitness watch di fascia bassa da comprare su internet.

 

Migliori smartband economici su internet

Come vi ho anticipato, ho scelto 4 differenti tipologie di prodotti: uno molto semplice come il TOMTOM Touch Cardio S, due dal design sportivo come il Vivoactive Hr e il Band Gear Fit2 Pro e uno sportwatch dal design particolare come il Forerunner 30 della Garmin. Eccoli descritti nel dettaglio.

 

TOMTOM Touch Cardio S

Se vuoi uno smartband che abbia le funzionalità più importanti e non vuoi svenarti per acquistarlo, ti voglio consigliare il TOMTOM Cardio S. Si tratta di uno smartband dal design minimal ma che è perfetto per chi si sta affacciando a questo mondo. Questo fitness watch della TOM TOM non è di certo tra i migliori smartwatch economici ma è veramente il massimo per chi non vuole un prodotto estremamente grande al polso e preferisce qualcosa di poco invasivo.

 

Con il Touch Cardio S di TOM TOM puoi monitorare la frequenza cardiaca, il sonno, rilevare 24 ore su 24 il numero di passi, le calorie bruciate, la distanza percorsa. Attivando la modalità sport registrerai i tuoi allenamenti rilevando il tempo della tua attività, la frequenza cardiaca e le calorie bruciate nel corso della pratica sportiva. Puoi personalizzare i cinturini e inoltre ricevi sullo schermo del fitband Touch Cardio S le notifiche di chiamata e degli SMS collegandolo con il Bluetooth al tuo telefono.

Prezzo TomTom Cardio S: 85,99 € su Mediaworld.it

 

Garmin Vivoactive Hr

Si tratta di uno dei prodotti base della nota azienda americana. Il vivoactive Hr è perfetto per tutti coloro che fanno molteplici attività sportive. Il vantaggio di questo smartband è quella di poterlo connettere al cellulare e alla app Garmin Connect usata da diversi milioni di persone in tutto il mondo. Il Vivoactive Hr è 10 cose in un solo prodotto: conta i tuoi passi h24, registra i minuti di attività fisica intensiva durante la settimana ponendoti degli obiettivi, monitora la frequenza cardiaca sia nel corso dell’attività quotidiana che nel momento della pratica sportiva, registra la tua pratica sportiva differenziandola tra tantissimi sport come corsa, ciclismo, piscina, golf, camminata, canottaggio, sci di fondo, vogatore e tanto altro ancora.

 

Connettendo il Garmin Vivoactive HR al tuo smartphone via bluetooth potrai ricevere direttamente sullo schermo touch del tuo fitness watch le notifiche degli sms, di whatsapp e delle telefonate. Con un tocco sullo schermo dello smartwatch puoi anche rispondere a una telefonata sbloccando direttamente lo schermo del tuo telefono. La vera arma in più di questo sportwatch è l’app Garmin Connect che ti consente di confrontarti con persone di tutto il mondo sulle tue attività sportive. Gli amanti del ciclismo, ad esempio, possono poi legare il tracking dell’attività all’aperto direttamente su Strava e vedere su quest’ultima app l’attività sportiva fatta in bici grazie al monitoraggio del Garmin vivoactive Hr. A mio avviso si tratta di uno dei migliori smartwatch economici.

Prezzo Garmin Vivoactive Hr: 159,99 euro su Mediaworld in offerta. Prezzo su Amazon, a partire da 164 euro.

 

Samsung Fitness Band Gear Fit2 Pro

Il nome è lunghissimo così come l’elenco delle caratteristiche di questo fitband di casa Sasmung che mi ha assolutamente soddisfatto alla prova. Non sarà di certo lo smartwatch di punta della Samsung ma devo dire che ha tutte le principali caratteristiche di un orologio per il fitness. Il Fitness Band Gear Fit2 Pro traccia, infatti, la tua attività all’aperto raccogliendo ovviamente tutti i dati come la distanza percorsa, le calorie bruciate, il passo. Il fitness tracker del dispositivo consente di riconoscere da solo l’attività sportiva che stai effettuando. Molte attività effettuate sono visualizzabili direttamente sul display touchscreen costruito in Gorilla Glass 3 e resistente a urti e graffi. Ma per controllare al meglio tutte le attività sportive fatto con il  Fitness Band Gear Fit2 Pro al polso ti consiglio di installare sul tuo smartphone l’app S Health dove, una volta che avrai sincronizzato i dati dei due dispositivi, potrai vedere molto più nel dettaglio tutti i dati presenti sullo smartwatch.
Una prerogativa di questo device è la presenza di un lettore musicale integrato nel sistema operativo Tizen inoltre con un collegamento a cuffie bluetooth è possibile sincronizzare il fitness band su Spotify per ascoltare tutta la tua musica preferita. Probabilmente rispetto al Vivoactive Hr è leggermente meno portato per il monitoraggio delle attività sportive e del battito cardiaco ma ha di certo una marcia in più per le connettività con app esterne e per le funzionalità presenti come le risposte con emoji e messaggi preimpostati alle notifiche testuali di sms e Whatsapp.

Prezzo Fitness Band Gear Fit2 Pro Samsung: 179 euro su Amazon.

 

Garmin Forerunner 30

Si tratta del modello base della gamma dei Garmin Forerunner ed è disponibile sullo store del sito ufficiale al prezzo di 149,99 euro. Cercando un po’ su internet le differenze di prezzo sono davvero minime. Anzi su Amazon si trova anche a una cifra superiore rispetto al prezzo di listino del sito della Garmin.

 

Il Garmin Forerunner 30 ha design particolare con il suo quadrante touchscreen di forma perfettamente quadrata che, a una prima impressione, lo rendono più simile a un orologio digitale che a uno smartband. Le funzionalità del Forerunner 30 sono molteplici e molto simili al Vivoactive HR. Chiaramente, rispetto a quest’ultimo smartwatch, il Forerunner 30 ha, però, qualche funzione in meno. Assente, ad esempio, il contascale, sono minori le funzioni delle attività giornaliere, mancano le funzioni del termometro, dell’altimetro barometrico e tutta una serie di funzioni di monitoraggio su tanti sport come golf e attività outdoor visto che il Forerunner 30 si limita a monitorare in particolare le attività di running e ciclismo. Insomma, se stai pensando a uno sportwatch semiprofessionale, di una marca affidabile, per poi passare a un prodotto migliore più in avanti, allora probabilmente il Garmin Forerunner 30 può essere il prodotto che fa al caso tuo. Costa, di listino, 100 euro in meno rispetto al Vivoactive Hr e offre buone funzionalità, quantomeno per iniziare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *