Quando la famiglia si allarga e arriva un figlio il primo grande evento da organizzare è il battesimo che arriva dopo pochi mesi dalla nascita del pargolo. Con questo sacramento l’infante entra ufficialmente nella comunità cattolica con l’auspicio che possa farne parte per tutta la vita. Fioccheranno gli inviti a destra e sinistra e sicuramente tra gli invitati potresti esserci anche tu. Anzi, potresti essere addirittura il prescelto per fare da padrino o da madrina, una bella responsabilità e soprattutto un onore nell’affiancare i genitori del bimbo o la bimba in un momento così particolare e intenso per la famiglia del bimbo o bimba. E la domanda che in tanti si pongono è cosa regalare per un battesimo? Qui di seguito ti darò un mano per scegliere il miglior regalo per un battesimo sia nella veste di semplice invitato che nel caso tu dovessi essere il padrino o la madrina. Cercherò di darti tutti i migliori spunti indicandoti tante differenti possibilità per fare un regalo di battesimo per un bimbo e anche nel caso tu dovessi essere la persona designata a fare da padrino o madrina a una bimba.

 

Quanto spendere per un regalo di battesimo

Partiamo dalla prima domanda: quanto bisogna spendere per fare un regalo di battesimo. La risposta è più semplice di quanto tu possa pensare: in base a quanto puoi permetterti. Se sei uno studente o una persona che, ahimè, non ha un lavoro o ha un contratto precario, se guadagni poche centinaia di euro, sicuramente non puoi permetterti di fare un regalo battesimo troppo oneroso. Cerca di ponderare bene anche perché non sempre un regalo costoso si rivela giusto e prezioso per chi lo riceve. Se sei un semplice invitato al battesimo puoi fare un’ottima figura anche con un regalo di battesimo da 50 euro come un bellissimo Tappetino Multi-Attività dove il bimbo si poserà per i suoi primi giochi. Se devi fare un regalo battesimo per una bimba, con poco meno di 100 euro puoi regalare un bellissimo braccialetto in oro tit. 750 con una piccola coccinella che trovi sul sito internet damante.it. Puoi acquistarla direttamente dal sito e ritirarlo in una delle gioiellerie convenzionate.

Se sei, invece, il padrino o la madrina mi sento di dire che spendere un centinaio di euro è un po’ poco e bisogna impegnarsi per una cifra decisamente superiore ma sempre in base alle tue disponibilità economiche.

Regalo battesimo fatto da un padrino

Se sei il prossimo padrino, sarà molto facile per te scegliere fra le diverse possibilità di regali battesimo maschietto fare per il tuo figlioccio. Cosa si regala per un battesimo a un maschietto? Le scelte ricadono principalmente su tre cose: una collanina, un braccialetto oppure un lingottino. Tutti questi ipotetici regali di battesimo per un maschio devono essere in oro necessariamente, di qualsiasi tipo ma in oro. Potresti, ad esempio, regalare una collana con un crocifisso da abbinare visto che stiamo parlando comunque di un importante sacramento. Dovrai fare attenzione alla maglia della catenina, alla fattura, allo spessore e alla lavorazione perché in base a tutti questi fattori il prezzo della collana può variare di tanto. Due catene dello stesso peso possono avere dei costi molto differenti tra loro in base, appunto, alla lavorazione e alla composizione dell’oro. Non puoi pretendere che una catenina di fattura semplicissima in oro giallo possa costare alla stessa maniera rispetto a una collana particolarmente lavorata composta da oro giallo e oro bianco.

L’alternativa alla catenina è chiaramente il braccialetto ma occhio perché potrebbe essere un regalo che potrebbero fare i nonni del battezzato e quindi potresti involontariamente “entrare in competizione con il loro regalo”.

L’ultimo consiglio per fare un regalo di battesimo come padrino, come detto, è quello del lingottino. Ce ne sono di tutti i tipi e di ogni grammatura. Chiaramente il rapporto peso-prezzo è particolarmente sfavorevole nel caso tu decida di puntare su un lingottino che pesa pochi grammi. Ti spiego facilmente con un esempio relativo a quattro differenti lingotti per regalo di battesimo: da 2 grammi, 5, 10 e 20 grammi.

  • Lingotto battesimo 2 grammi: prezzo 105,59€ (prezzo al grammo 52,79 € circa)
  • Lingottino regalo battesimo 5 grammi: prezzo 204,15 € (prezzo al grammo 40,80 €)
  • Lingotto 10 grammi battesimo: prezzo 388,95 € (prezzo al grammo 38,89€)
  • Lingottino 20 grammi regalo battesimo: prezzo 755,35 euro (prezzo al grammo 37,76€)

Insomma, più aumenta la grammatura del lingottino come regalo di battesimo, minore è il costo dell’oro al grammo.

Regalo battesimo fatto da una madrina

Se sarai la madrina e dovrai battezzare un maschietto vale più o meno quanto detto sopra per il regalo di battesimo fatto da un padrino. Nel caso tu dovessi avere la fortuna di battezzare una bimba ti consiglio una variante femminile al lingottino. Si tratta del diamantino, anche questo un investimento per i genitori della bimba battezzata.

Il prezzo del regalo di battesimo per un bimba se scegli di puntare sul diamante varia soprattutto in base ai carati. Regalare un diamante da 0.10 carati è molto differente in termini di prezzo rispetto a un diamante da un carato. Il prezzo varia un po’ anche in base al colore della pietra ma in ogni caso regalare un prodotto del genere rappresenta un investimento sicuro per la famiglia della bimba. Di solito quando si acquista un regalo di questo tipo per il battesimo si fa un pensiero che punta al rendimento futuro del prodotto e il diamante rappresenta un’ottima opportunità.

Fai attenzione, però, a ciò che acquisti! Il diamante in blister deve essere sempre corredato dal certificato gemmologia che garantisce l’autenticità della pietra che è conservata all’interno di una scatola. A mio avviso l’acquisto di un diamantino rappresenta il miglior regalo in termini di gioielli per battesimo per una bimba.

Invitato al battesimo: cosa regalare?

Partiamo da un presupposto: ho sempre odiato regalare soldi oppure buoni acquisto. Sicuramente regalare una busta con una certa somma di contanti o un buono per comprare quello che si vuole in un negozio o su un sito sono un regalo utile ma a me piace essere protagonisti anche quando si fa un pensiero come nel caso di un regalo per il battesimo.

Se sei un semplice invitato hai la possibilità di fare tantissimi regali per il battezzato. Un po’ sarai agevolato magari dal fatto che avrai già avuto esperienza o perchè conosci i gusti dei genitori dopo aver già fatto un primo regalo quando era neonato. Se stai pensando a un regalo di battesimo in oro per un maschietto puoi comprare un semplice braccialetto o piccola collanina, per una bimba puoi anche acquistare una coppia di orecchini d’oro o in perla o un braccialetto in argento o di perle.

Un consiglio: i gioielli facciamoli regalare ai parenti stretti e ai padrini. Se sei un semplice invitato meglio puntare su altri tipi di regalo per un battesimo. Ti ho già fatto l’esempio del tappetino multiattività ma questo è soltanto uno dei tanti regali che potresti fare. Puoi comprare come regalo anche l’omogeneizzatore, perfetto quando arriverà il momento dello svezzamento, o ancora un carillon per intrattenere il bimbo quando fa i capricci, oppure il baby monitor perfetto per controllare a distanza cosa fa il neonato quando, ad esempio, lo si lascia dormire nella culla in un’altra stanza.

Non ti bastano questi suggerimenti? Vuoi qualcosa di più originale?

Si usa molto, ad esempio, la torta di pannolini! Un regalo utile per i genitori e allo stesso tempo divertente. Puoi regalare anche un cesto con tanti prodotti utili per l’igiene del battezzato o della femminuccia o ancora un gioco utile per la crescita del neonato come il girello o le costruzioni, perfette per sviluppare la sua intelligenza. Molti di questi regali di battesimo si trovano anche su internet. Ad esempio, la ricerca di regali di battesimo su Amazon è ormai molto in uso e raramente accade di fare brutte esperienze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *